PROSSIMO TURNO
NEWS

lun

05

dic

2016

Colavitto: "Punto che mi tengo stretto"

Analizza il match nel post partita il tecnico biancorosso Colavitto: "E' vero, un po' di nervosismo nel finale, un giocatore dell'alfonsine alla fine  mi ha rovesciato un litro e mezzo d'acqua addosso, mai vista una cosa del genere. Analizzando il match è vero che non abbiamo mai tirato in porta ma il calcio non è una scienza esatta: possiamo ripetere la partita trecentomila volte e non sarà mai uguale. Non possiamo mica andare a mille ogni domenica, di contro avevamo anche un Alfonsine arrabbiato in casa che arrivava da una batosta la settimana scorsa al 95' che nelle ultime giornate aveva perso partite immeritatamente. In questo campionato non c'e' nulla di facile, mi tengo stretto il punto."

dom

04

dic

2016

Alfonsine - Vastese 0-0

La vastese 1902 del patron Bolami impatta per 0-0 in trasferta sul campo romagnolo dell'Alfonsine, allungando la striscia  positiva ma non andando oltre un pareggio in un match probabilmente alla portata della compagine biancorossa. Contro una squadra locale estremamente giovane i biancorossi ci provano con Felici, Marinelli  ed Allocca ma il risultato finale è uno scialbo pareggio ad occhiali che proietta i biancorossi  a 28 punti al terzo posto dietro al San Nicolo'. I biancoazzurri, con Rossetti, in un paio di circostanze impensierisco Russo ma anche la seconda frazione si concretizza in uno sterile posseso palla ospite. La vastese davanti ai soliti encomiabili tifosi in trasferta per la prima volta in stagione non segna ma tuttavia porta a caso un punto, dando probabilmente seguito al detto nel pallone che quando non si puo' vincere bisogna saper non perdere in un turno dove anche il matelica impatta sull'ostico campo di Pesaro. Giovedi big match all'aragona contro i teramani del San nicolo, scontro di alta classifica che potra' dire davvero la sua sulle reali ambizioni della squadra biancorossa. Cosa che a molti tifosi vastesi, a dicembre iniziato, non è ancora per nulla chiara.

 

Tabellino:

 

ALFONSINE: Calderoni, Ricci Maccarini, Magliozzi, Manuzzi, Bertoni, Bamonte, Casalone (92’ Lanzoni), Lombardi Rosetti, Innocenti, Tosi . A disp. Magnani, Mechetti, Fantinelli, Chmangui, Bajrami, De Cristofaro, Sarto, Di Domenico . All. Candeloro
VASTESE: Russo, Manisi, Mensah, Di Pietro, Allocca, Campanella, Cosenza, Manzo, Marinelli, Fiore (68’ Prisco), Felici (78’ Galizia). A disp. Marconato, Scutti, Bartoli, Tafili, Bacchiocchi, Polisena, Colitto. All. Colavitto.
Arbitro: Copat di Pordenone. Assistenti: Segat di Pordenone e Beltrame di Udine

dom

04

dic

2016

Verso Alfonsine

La vastese 1902 di Bolami e' partita ieri pomeriggio alla volta di Alfonsine alla ricerca della terza vittoria consecutiva in campionati. Impegno da non sottovalutare nel paese natale dell' attaccante della pro vasto Riccardo Innocenti, ora in forze al Ravenna. Colavitto nella consueta conferenza post rifinitura ha mostrato prudenza mentre l'infermeria regala una buona notizia: nella giornata di ieri l'attaccante Prisco ha recuperato dalla distorsione alla caviglia che ha tenuto in apprensione l'ambiente a fine match contro il Castelfidardo. Vedremo se scendera' in campo dal primo minuto davanti ai soliti tifosi vastesi pronti a raggiungere il piccolo ma distante centro romagnolo. Probabile infatti il tridente d'attacco Fiore-Marinelli-Felici, alla luce delle tre partite in sette giorni della compagine biancorossa la prossima settimana.

Seguila.

ven

02

dic

2016

Ufficiale: preso l'under De cinque

Primi movimenti nel mercato di riparazione. Se ne parlava da giorni ma adesso è ufficiale l'acquisizione del giovane De cinque. Questo il comunicato biancorosso, in cui si aggiunge la incedibilita' di Marinelli:"Nella mattinata odierna la Vastese Calcio 1902 ha raggiunto l’accordo con il terzino destro classe 1997 Alessio De Cinque. Diciannovenne di Casoli dopo aver trascorso sei stagioni nel settore giovanile del Pescara Calcio(trovando posto in panchina con la prima squadra in Serie B la passata stagione nella sfida Avellino-Pescara) in estate ha scelto di confrontarsi con il campionato di Serie D accettando le lusinghe dell’Avezzano(girone G). Dopo una prima parte di stagione nella Marsica ha salutato i colori biancoverdi per abbracciare la Vastese e sarà già a disposizione di mister Gianluca Colavitto per la trasferta di Alfonsine in programma domenica 4 dicembre .La società biancorossa coglie l’occasione per smentire categoricamente alcune notizie apparse nelle ultime ore circa l’interessamento di alcuni club nei riguardi di Vito Marinelli. Finora nessuna società ha contattato la Vastese per chiedere informazioni riguardanti il centravanti sansalvese, elemento su cui la società biancorossa punta tantissimo da qui in avanti. Come evidenziato giovedì mattina dal direttore sportivo Pino De Filippis sul fronte senior non ci saranno rivoluzioni e Marinelli resterà un giocatore della Vastese fino al termine della stagione "

 

Domani inoltre dalle ore 11.30(dopo la rifinitura) presso la sala stampa dello Stadio Aragona si terrà la conferenza stampa di mister Gianluca Colavitto in vista della trasferta romagnola contro l’Alfonsine(domenica 4 dicembre, fischio d’inizio ore 14.30). Confermata la diretta Facebook sulla pagina ufficiale della Vastese Calcio 1902

 

gio

01

dic

2016

De filippis: "Via solo i due under"

Attesa conferenza stampa questa mattina con il diesse De Filippis che analizza il prossimo mercato biancorosso:"Stiamo facendo bene,abbiamo trovato equlibrio anche in zona difensiva,  non è il caso di stravolgere nulla. Puntiamo a fare un campionato importante. Se capitera' l'occasione ci faremo trovare pronti anche in fase di svincolo, mentre prenderemo di certo a breve un altro portiere under per evitare in caso doppie sostituzioni come sul campo della sammaurese (letto ed ascoltato il nostro consiglio, ndv). Per il resto andranno via solo i due under Di Domenico e Mancini e li rimpiazzeremo con due ragazzi di qualita', in campo ci vanno sette over. Ai due ragazzi ho consigliato io di lasciare in modo che possono giocare di piu' alla loro eta'. Al momento nessuno mi ha chiesto di andare via, non ho sentito nessun malcontento da parte dei giocatori. Sono entrato una sola volta negli spogliatoi ad agosto, per il resto a dicembre comanda la societa' per i trasferimenti mentre a giugno possono anche chiedere di andare. Prisco sta facendo bene, sapevo che doveva migliorare sotto l'aspetto caratteriale e della convinzione dei suoi mezzi. E' un calciatore di categloria superiore."

RISULTATI
 CLASSIFICA

ALMANACCO  VASTESE


Almanacco del calcio vastese
Almanacco del calcio vastese
 FOTO AMARCORD


1974: il gruppo dei fedelissimi
1974: il gruppo dei fedelissimi
FACEBOOK UFFICIALE
INNO UFFICIALE
NOTIZIE SPORTIVE


METEO LOCALE


STATISTICHE